FORTITUDO METTE UNA SERIA IPOTECA SUL QUINTO POSTO

Giovanna Barbato

La Fortitudo esce vincente dall’incontro piu’ importante della propria stagione e mette una seria ipoteca sul quinto posto che significa play off. Una gara giocata con carattere dalle ragazze del coach Alessandro Ciambella, partite subito benissimo per due terzi del primo set prendendo anche un largo margine sul Don bosco, ma poi capitolano sul piu’ bello.

Secondo terzo e quarto set con le reatine più concrete che fanno la partita e che vincono tutti e tre i set . A Fine gara esplode la gioia dei supporters arrivati fino a Roma per continuare a coltivare un sogno.

Una gara giocata sempre da protagonisti che si conclude così nel migliore dei modi per le biancoverdi reatine. Si è visto un gruppo compatto giocare la migliore gara esterna dell’anno. Di fronte un Nuovo Salario completamente annientato. A questo punto la Fortitudo prende tre punti di margine dallo stesso Nuovo Salario e da Borghesiana e Quattro Strade. Fortitudo a quota 41 punti che domenica dovrà affrontare il Dream Team e aspettare i risultati delle altre quando mancano tre turni alla chiusura della satagione regolare. Ottima la prova di Lucia Fortini ma soprattutto dei due centrali Barbato e Caprioli che finalmente sembrano aver trovato i giusti meccanismi con le palleggiatrici Manelfi e Cripa.

A proposito della stessa giovanissima Endy Cripa va sottolineato cxhe nei momenti piu’ difficili della gara è entrata ed ha risoltro non pochi problemi al coah Ciambella. "Adessio i play off sono ad un passo, commenta soddisfatto l coach delle reatine, e solo noi saremmo in grado di farci sfuggire questa importante occasione. Oggi abbiamo fatto la partta della vita contenendo gli insidiosi attacchi delle avversarie. Abbiamo giocato davvero bene. Alla fine del primo set perso per un soffio avevo temuto il peggio ma abbiamo reagito come una grande squadra è in grado di fare. Complimenti alle mie ragazze." Domenica arriva il dream Team e poi il Palombara, poi l’ultima trasferta sul campo della Borghesiana. "dovremo essere capaci di vincere le due partite in casa per evitare che la trasferta di Roma all’ultima giornata si trasformi in un incubo.

Le due gare in casa sono abbordabili, dobbiamo prendere sei punti." Un sussulto quello delle reatine proprio quando per un intera stagione si recriminava su una squadra che non era mai stata capace a tirare fuori il meglio di se. Adesso la rotta è finalmente invertita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here