FORTITUDO, ARRIVA VILLA FLAMINIA

Sara Cicolani

Al Palacordoni arriva le prima della classe, il Villa Flaminia che dall’alto dei suoi 56 punti domina il girone A della serie D femminile di pallavolo.

La Fortitudo Piazza Tevere lo sa e sa bene che per proseguire la marcia per i play off non puo’ perdere punti importanti nelle gare casalinghe. Reatine orfane ancora di Barbara Ruggeri che però è sulla via del rientro dovranno darsi battaglia e Lucia Fortini e compagne sanno bene che un risultato positivo permetterebbe loro di far rimanere a distanza il gruppetto delle inseguitrici. In settimana le reatine si sono allenate molto anche per smaltire la colomba pasquale ma soprattutto perchè la gara di domenica è di fondamentale importanza.

Ciambella ha recuparato Laura Barbati assente due domeniche fa nel mach di prima porta contro il Roma XX e si prepara per una sfida che può rappresentare molto. La squadra ha anche chiesto al presidente Mezzetti di scendere in panchina con loro per dimostrare la vicinanza della società in questo difficile momento. Riccardo Grimaldi direttore generale del club interviene a tale proposito "Nonostante una stagione dove non si contano gli infortuni e i problemi la squadra ha sempre rappresentato il meglio nei momenti più caldi della stagione. Appena cadevamo in una sconfitta abbiamo subito ritrovato le necessarie forze per rialzarci e risalire la china. Adesso occupiamo una posizione di classifica che sicuramente non si puo’ definire soddisfacente ma allo stesso tempo unica via per raggungere i play off, per questo invitiamo gli sportivi reatini a sostenerci domenica alle 17,30."

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here