Finali Nazionali U16F: Volley e Sassuolo sugli scudi, Bergamo e Prato le sorprese positive

A Rieti e Cittaducale sono arrivate le big della pallavolo giovanile italiana e le finali nazionali CRAI Under 16 femminili sono diventate ancora più spettacolari. Nelle 8 partite in programma oggi, giovedi 30 maggio, hanno festeggiato Prato, Volley Casal dea Pazzi, Arzano, Lemen Bergamo, Ancona, Imoco Volley San Donà, Cavour Cuneo e Volley Academy Sassuolo, tutte formazioni che si candidano tra le favorite alla conquista di un posto nei quarti di finale. Ogni squadra tra le 4 qualificate dalla prima fase e le 12 che sono arrivate oggi nel territorio reatino per la seconda fase, dovrà giocare ancora due partite nel proprio girone, una nella mattinata di domani e l’altra nel pomeriggio. Sabato sono in programma quarti e semifinali, domenica la finalissima per il titolo italiano al PalaSojourner di Rieti (ore 11).

Le vittorie più convincenti le hanno messe a segno l’Ariete Volley Prato che si è imposta in tre set sulla quotata Cutrofiano, la Lemen Volley Bergamo (che aveva già sorpreso nella prima fase e oggi ha superato 3-0 la Saugella Monza nel derby lombardo) e la Imoco San Donà che ha avuto la meglio sulle calabresi di Castrovillari. Splendida vittoria anche delle piemontesi del Cavour di Cuneo per 3-0 al Trieste, risultato arrivato grazie a un avvio sprint (25-8) e una conduzione di gara notevole. Volley Academy Sassuolo di forza su Orago, in una gara equilibrata ma vinta comunque 3-0. La partita più divertente è stata il derby del Sud tra Kondor Volley Catania (Sicilia) e Lu. Vo. Arzano (Campania), vinta 2-3 dalla formazione napoletana.

Le ragazze allenate da Antonio Piscopo sono andate sotto due volte (1-0 e 2-1) ma in entrambi i casi non si sono mai perse d’animo, sfoderando una prestazione eccellente che lascia presagire un futuro da protagoniste assolute nella competizione. Solita certezza il Volley Casal dea Pazzi: le romane campionesse d’Italia U14, U16 e U18“ e detentrici di questo titolo, hanno battuto 3-0 la Volley Team Bologna, una delle sorprese della prima fase. Chiunque avrà ambizioni di titolo dovrà vedersela con le ragazze di Pilieci.

I RISULTATI DELLA“ GIORNATA 1 – FASE FINALE

*Ai quarti di finale si qualificano le prime 2 formazioni di ogni girone

GIRONE E Cittaducale, palazzetto dello sport

Ariete PVP (Toscana) Cuore di Mamma Cutrofiano (Puglia) 3-0 (25-18, 25-11, 26-24)
Volley Casal dea Pazzi (Lazio) VTB Pianamiele Bologna (Emilia Romagna) 3-1 (25-16, 25-23, 23-25, 25-19)

GIRONE F Rieti, palestra ITCG Ciancarelli

Kondor Volley Catania (Sicilia) – Lu. Vo. Arzano (Campania) 2-3 (25-21, 18-25, 25-16, 14-25, 8-25)
Vero Volley Saugella Monza (Lombardia) – Lemen Volley Bergamo (Lombardia) 0-3 (16-25, 20-25, 19-25)

GIRONE G Rieti, Polo Didattico

Conero Planet Ancona (Marche) Viticoltori Ingauni Albenga (Liguria) 3-1 (25-23, 26-24, 20-25, 25-15)
Imoco Volley San Donà (Veneto) Bioresolve Avolio Castrovillari (Calabria) 3-0 (25-17, 25-15, 25-12)

GIRONE H Rieti, Pala Cordoni

Centro Grafico El Gall Cavour (Piemonte) ZBK Coselli Trieste (Friuli) 3-0 (25-8, 25-18, 25-23)
Canovi Coperture Sassuolo (Emilia Romagna) Progetto Volley Orago Varese (Lombardia) 3-0 (25-20, 25-20, 25-23)


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here