Festival delle Eccezioni, al via a Casperia una tre giorni di eventi culturali gratuiti

Dal 20 al 22 settembre il borgo di Casperia ospita la seconda edizione della rassegna con spettacoli, installazioni e laboratori. E il programma si arricchisce con un calendario di iniziative “Off” Roma

Tutto pronto per l’inizio della seconda edizione del Festival delle Eccezioni , che si svolgerà dal 20 al 22 settembre a Casperia , in provincia di Rieti. L’evento, promosso e organizzato dall’Associazione culturale Schegge di Cotone con il patrocinio del Comune di Casperia e con il contributo della Fondazione Varrone, porterà nel borgo incontri, installazioni, esibizioni e laboratori: tanti appuntamenti culturali gratuiti e aperti al pubblico dedicati al tema del “Piccolo”.

Ciascun ospite del programma offrirà il proprio punto di vista: quello di Gregorio Arena sui beni comuni e la sussidiarietà con il lavoro sviluppato dalla rete di Labsus; il piccolo come unità di misura e confronto raccontato da Enrico Massa dell’Istituto Metrologico Nazionale; l’approfondimento letterario su Robert Walser spiegato dallo scrittore Jean Talon ; gli haiku e la poesia che contiene l’infinito di Riccardo Duranti ; l’incontro con il meteorologo e Segretario nazionale AISAM Sergio Pisani e quello con Valerio Vagelli sulle astroparticelle e con Catalina Corceanu sulla seconda rivoluzione quantistica.

E ancora, in agenda la mostra con le illustrazioni per l’infanzia di Alessandra Forte , e quella sui libri tascabili di Raimondo Di Maio , i laboratori sulla stampa a cura di Betterpress e quelli del Museo del Fiume di Nazzano , gli spettacoli di Giardinaggio Planetario di Lorenza Zambon e Piccoli funerali di Maurizio Rippa e Amedeo Monda , la musica e le regole linguistiche del dialetto romano di Lucio Leoni e Marco Colonna . Inoltre, tutto il pubblico del Festival sarà coinvolto nella realizzazione di un’opera d’arte collettiva, tessuta e curata da Barbara della Polla , che verrà donata al Comune di​Casperia . Punto di partenza la frase dell’artista Maria Lai: “L’opera d’arte occupa un piccolo spazio, ma come l’atomo, può sconvolgere uno spazio immenso.” Ma non è tutto.

Nei tre giorni del festival è previsto anche Eccezioni Of , un calendario parallelo di iniziative pensate e proposte dal territorio stesso: dal Teatro Medicina, a cura di Paola Garibotti , al Piccolo Mercato Artigiano di Naturalmente Casperia . Per l’occasione, si potranno ammirare le sale di Palazzo Forani grazie alle visite guidate coordinate dall’associazione ForArte ; il pubblico potrà anche contribuire alla creazione di un ritratto collettivo lasciando una fototessera presso il Piccolo Spazio Dada ; Emanuele Di Giacomo porterà invece a Casperia “Una cartolina eccezionale”, una cartolina – con ben 11 mila parole – scritta dal professore Nicola d’Urso. Infine, gli amanti del gusto e dei sapori potranno fermarsi alla Sagra del Tartufo, organizzata dalla Proloco di Casperia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here