Festa del Cielo, il commovente incontro tra Leonardo e il Tenente Colonnello Mocio

È il suo idolo, lo segue ogni giorno con occhi affascinati e il sorriso sulle labbra. Stiamo parlando di Leonardo Fari, un ragazzo di 20 anni portatore di una disabilità che però non gli ha impedito di fare del Tenente Colonnello Daniele Mocio un punto di riferimento e una passione.
La Festa del Cielo che si è svolta oggi, venerdi 7 ottobre, all’aeroporto Ciuffelli di Rieti, è stata ideata ed organizzata dalla Casa Editrice Puntidivista anche per Leonardo e per tutte le persone con handicap cognitivi e non solo. L’obiettivo della manifestazione è stato quello di far capire ai più piccoli, ma anche ai grandi, che tutti i bambini debbono avere la possibilità di leggere ed informarsi, abbattendo tutte le barriere. E la PDV lo ha fatto in collaborazione con l’Aeronautica Militare attraverso il “Manuale del Piccolo Aviatore” che racconta il volo e il cielo in diversi formati: per normodotati, ma anche per bambini e ragazzi ipovedenti, ciechi, sordi.
Tutta la fatica per organizzare un’importante manifestazione come la “Festa del Cielo” è stata ripagata dall’incontro tra Leonardo ed il Tenente Colonnello Daniele Mocio. Bagnati dal sole si sono lascianti andare ad un lungo abbraccio, forte, come è la famiglia del simpaticissimo Leo che con costanza e dedizione ogni giorno fa di tutto affinchè il loro “cucciolo” possa vivere una vita il più normale possibile.
In quegli istanti il viso di Leo era pieno di luce, l’emozione ogni tanto gli faceva abbassare lo sguardo, soprattutto quando il Colonnello Mocio ha letto davanti ai presenti la lettera donatagli dal suo primo fan: “sei una persona buona, quando parli mi metti allegria. Ti voglio dire che sei bello e bravo, continua a fare il meteo perchè io sono contento”.
Il Tenente Colonnello Daniele Mocio non è riuscito a trattenere le lacrime, mentre ringraziava Leonardo con il palmo della mano si è accarezzato quegli occhi lucidi di felicità. Rappresentare per un dolce ragazzo un punto di riferimento, una fiamma sempre accesa, è davvero un’importante e piacevole responsabilità, che dà la misura di quanto ogni nostro gesto possa essere davvero importante per chi abbiamo di fronte.
Le emozioni però non sono finite qui, mentre in quel fantastico momento il vento sul Ciuffelli spazzava via tutti i brutti pensieri, per Leonardo arrivavano un poster autografato dal suo idolo e un marsupio dell’Aeronautica Militare, gadget che lo hanno reso ancora più sorridente e che hanno impreziosito quella conoscenza attesa da anni. Da oggi le previsioni meteo per Leo avranno tutto un altro sapore, più dolce.
Nella vita possono sempre nascere delle opportunità, nella vita non dobbiamo mai darci per vinti, dobbiamo sempre sperare che ciò che vogliamo possa accadere, perchè il Cielo è di tutti!
festa_del_cielo_pdv_29_leonardo_mociofesta_del_cielo_pdv_30_leonardo_mocio
 

1 commento

  1. evento che : ” ……… da la misura di quanto ogni nostro gesto possa essere davvero importante ……..”. ed è apprezzabile il lavoro portato avanti dal PDV che ci ha fatto rivalutare delle strutture della nostra cittadina un po’ ” abbandonate ” e ingiustamente poco considerate dalla nostra amministrazione .
    Amministrazione ….. La quale dovrebbe darsi un pochino più da fare per coinvolgere e stimolare i propri concittadini nel rapporto con il magnifico territorio e le opportunità che esso ci può dare ; soprattutto in questo terribile periodo storico..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here