FAI Rieti esprime soddisfazione per i webinar rivolti agli studenti

Esprimiamo soddisfazione per la riuscita delle cinque videoconferenze che, da marzo ad oggi, si sono svolte grazie alla collaborazione con il Comune di Rieti che, con grande disponibilità, ha messo a disposizione la piattaforma GoToMeeting.

Il ciclo di webinar, rivolto principalmente agli studenti delle scuole superiori ma aperto anche a tutti gli interessati, ha preso il via il 17 marzo con un approfondimento sui tesori archeologici della Valle del Velino a cura del professor Simone Nardelli, mentre il secondo incontro online, tenuto ad aprile dall’architetto Patrizia Palenga e dall’ingegner Sergiu Cristian Antica, ha focalizzato l’attenzione sulle particolarità e sulle trasformazioni possibili dell’Ospedale Vecchio e della Chiesa di Sant’Antonio Abate a Rieti, due siti che hanno ben figurato all’interno dell’ultimo censimento dei Luoghi del Cuore del Fai, ottenendo 5515 voti da parte di cittadini e turisti.

La terza videoconferenza, organizzata per il 28 aprile, è stata dedicata a Palazzo Vincentini, sede oggi della Prefettura di Rieti in piazza Cesare Battisti, ed è stata l’occasione per dare il benvenuto al nuovo Prefetto della città, il dottor Gennaro Capo, che ha seguito con interesse l’intera relazione curata dal dottor Andrea Granati e dall’architetto Patrizia Palenga.

In seguito, il 12 maggio è stata la volta del professor Settimio Adriani, con un webinar dal titolo “La transumanza: le voci dei pastori”, che ha preceduto l’ultimo incontro con la professoressa Chiara Lucantoni, che, mercoledì 16 giugno, ha dedicato la sua relazione alla Festa di Sant’Antonio da Padova a Rieti, intesa come un forte collante sociale tra fede e tradizione. In questa occasione, essenziale è stata la collaborazione della Pia Unione reatina di Sant’Antonio di Padova, che desideriamo ringraziare sentitamente.

Un ringraziamento speciale è rivolto poi agli studenti delle scuole superiori, che hanno seguito con interesse le varie attività proposte, e ai loro insegnanti per la costante partecipazione e per i preziosi interventi. Infine, abbiamo il piacere di ringraziare tutti coloro che, per amore della conoscenza e dell’approfondimento, hanno deciso di prender parte alle videoconferenze, che torneranno con nuove tematiche a partire dalla stagione autunnale. Riattivati – Associazione Culturale, Giugno Antoniano Reatino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here