Enduro regionale Lazio: quarta gara a Cantalice, record di iscritti

Siamo arrivati al giro di boa del Campionato Laziale di Enduro, e proprio in casa a Cantalice (Rieti) sotto l’organizzazione del Motoclub Terremoto si è svolta domenica 13 aprile la 4a prova del Regionale Lazio ed Abruzzo, attesissima gara da parte di tutti i piloti del circus enduristico ed è record di iscritti, ben 187 i piloti accreditati a partire Domenica mattina dal Paddock predisposto in località S.Felice all’Acqua.
“Una gara di vero enduro” era il commento più diffuso tra i partecipanti, 4 giri di un percorso di poco più di 30 km dei quali 26 interamente in fuoristrada. Due le prove speciali, uno spettacolare Cross-Test a ridosso della provinciale in località S.Margherita ed un tecnicissimo Enduro-Test il località Castiglioni, dalle 10.00 alle 16.00 si sono dati battaglia piloti di tutte le cilindrate e di tutte le età, dai bambini del minienduro agli esperti Veteran over/47.
Passando ai risultati di gara, ottima la prestazione dei piloti del Motoclub Terremoto che giocavano in casa sospinti anche dal tifo degli appassionati locali, hanno strappato tutti ottimi risultati:
Il miglior tempo del club è stato quello di Gabriele OLIVERII , anche per questa gara in sella alla KTM 250 4tempi, che sale sul gradino basso del podio giungendo terzo nella agguerrita classe E1-Lazio.
Diego MASUZZO su BETA 300 2Tempi giunge ottimo secondo classificato nella classe T.Senior-Lazio
Fabio CHIARETTI su HONDA 250 4Tempi terzo classificato in categoria T-Major-Lazio , e con questo risultato risale al secondo posto nella classifica generale della sua classe.
Raffaele RUGGIERO su YAMAHA 450 4tempi reduce dalla vittoria nella scorsa prova a Soriano, giunge settimo in classe T-Major-Lazio tradito da qualche noia meccanica.
Maurizio SALUSEST su Fantic 300 2tempi al suo esordio quest’annoin campionato si classifica quinto in categoria Amatoriali-Senior-Lazio
Antonio LOZZI su KTM 300 2tempi anche lui al suo esordio quest’anno in campionato si classifica ottavo in categoria Amatoriali-Major
Cadute fortunatamente senza gravi conseguenza per gli altri piloti del motoclub, costretti poi al ritiro: Antonio Emanuele OLIVERII su YAMAHA 450 4tempi categoria Amatoriali-Under23, e Fabio CIOGLI su KTM 350 4tempi in categoria T-Major
In classifica generale provvisoria, dopo la quarta prova Fabio Chiaretti con 57 punti si rifà sotto ed insidia la vetta, riagguanta il secondo posto a soli 7 punti dal primo, mentre Raffaele RUGGIERO scende dal podio e scivola al quinto posto.
I piloti del Campionato Laziale sono chiamati ora ad una lunga pausa a causa dell’annullamento della gara di Terni, ci si rivedrà tutti il 29-06-2014 di nuovo in casa, questa volta a Castel di Tora (Rieti) organizzazione Motoclub Valturano.
Con il Motoclub Terremoto invece il prossimo appuntamento è a Settembre con la gara valevole per il Campionato Italiano QUAD, senza dimenticare il fitto calendario delle attività non agonistiche, per tutti gli appassionati di Enduro ma anche di Mototurismo, consultabile al sito del motoclub www.motoclubterremoto.it sul Calendario Eventi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here