ECOFEST IL 5 E 6 DICEMBRE A RIETI

Ecofest 2009

Ecofest è un “modello” sperimentato di incontro e di confronto tra cittadini, amministratori, imprese “verdi”. Convegni, area espositiva e spettacoli per grandi e bambini sono le modalità scelte per attirare l’attenzione del maggior numero di persone con l’unico obiettivo di divulgare, in modo esemplificativo e anche divertente, i temi del risparmio e dell’efficienza energetica.

A questo scopo, nell’area espositiva, vengono presentati diversi esempi di tecnologie concrete dell’abitare e del vivere sostenibile come i distributori di “Detersivi alla spina” e il modellino “da toccare” della Casa ecologica.

A Rieti il 5 dicembre, ore 16 in piazza Mazzini EFFICIENZA ENERGETICA
Al centro del dibattito energetico ci sono le strategie e i modelli gestionali vincenti per soddisfare la domanda futura di energia in modo ambientalmente ed economicamente sostenibile, attraverso
l’utilizzo delle fonti rinnovabili e gli interventi per il risparmio energetico.
La Regione Lazio sta vivendo una trasformazione in termini di uso razionale dell’energia e sono sempre di più le imprese che investono in energia pulita.
Quali sono i programmi futuri regionali a sostegno dell’efficienza energetica e riduzione delle emissioni climalteranti?
L’obiettivo del dibattito è fornire ai cittadini uno scenario di riferimento nel quale muoversi per operare scelterazionali e intelligenti nel settore delle energie.

Intervengono: Domenico BELLI  Regione Lazio,  Carlo MANNA Coordinatore Unità Studi Enea
Francesco SCALIA Assessore alle Risorse Umane, Demanio e Patrimonio – Regione Lazio
Stefano CORDINER Professore Associato di Macchine Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata e  Filiberto ZARATTI Assessore all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli – Regione Lazio

SPETTACOLI PER BAMBINI: 
5 DICEMBRE, ore 16,00 CIRCO DIATONICO Numeri musicali circensi
con 5 strumentisti e 1 giocoliere
6 DICEMBRE, ore 11.30  PULCINELLA MON AMOUR Parata di strada con mascheroni e canzonette.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here