Durante l’assemblea provinciale Federalberghi presentata la Fidelity Card

Lunedì 21 maggio 2018 nella sede reatina di Confcommercio Lazio Nord si è tenuta la prima Assemblea provinciale di Federalberghi che ha visto la presenza di numerosi iscritti oltre che del presidente Michele Casadei.

Hanno preso parte all’incontro in via straordinaria il presidente dei Giovani Albergatori di Roma Alessandro Zucconi e delle figure di riferimento nel campo ingegneristico e tecnico per discutere dei degli adempimenti e delle scadenze relative alla legge antincendio e alla normativa sulla privacy.

In sede di assemblea dopo un primo confronto con gli associati il Presidente ha presentato la Federalberghi Fidelity card, un progetto tutto reatino che ha l’ambizione di mettere in rete gli albergatori con i fornitori locali.

“La card ha il ruolo di agevolare il contatto fra le risorse che la provincia offre, al fine di sfruttare al meglio la vicinanza e la compresenza territoriale e di favorirne lo sviluppo occupazionale. – ha spiegato Casadei –  Inoltre ho presentato agli associati la possibilità di realizzare e implementare un piano di comunicazione social assistito dalla Federazione, supportato da tecnici del settore, al fine di uniformare l’immagine del settore ricettivo reatino”, non solo assistenza ma anche formazione, è uno degli obiettivi a breve termine che il neo presidente di Federalberghi Rieti ha intenzione di concretizzare per incoraggiare e facilitare lo sviluppo sinergico dell’immagine che la categoria trasmette  ai suoi interlocutori finali.

“Sotto la mia reggenza, questa è stata una prima assemblea decisamente positiva e propositiva che ha portato a sviluppi interessanti. Credo sia fondamentale dare continuità a questo tipo di partecipazione attiva che ci consente di capire al meglio tutte le criticità che territorialmente e nel particolare vengono riscontrate, così come gli eventuali spunti positivi da cogliere per crescere”, ha concluso il neo Presidente Casadei.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here