Due arresti in provincia, per detenzione di stupefacenti e per evasione

Nella giornata di martedi 6 novembre 2018, in due distinte operazioni, i Militari della compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto hanno effettuato due arresti, il primo riguardante il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti ed il secondo in esecuzione di provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

A Fara in Sabina, verso le 00:20, i Carabinieri della stazione di Passo Corese, hanno bloccato vicino alla sua abitazione un 25enne che si trovava a bordo della propria autovettura. A seguito di perquisizione personale sono stati recuperati poco più di 5 grammi di cocaina e 0,5 grammi di hashish; il controllo è stato di conseguenza esteso anche alla sua residenza, dove nella camera da letto i Carabinieri hanno sequestrato materiale da taglio e per il confezionamento delle dosi. L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della prossima udienza di convalida della misura cautelare in Tribunale.

A Forano, invece, uomini dell’Arma di Stimigliano hanno individuato e catturato in strada, G.J., 40enne, pregiudicato per reati contro il patrimonio, per il quale il Tribunale di Viterbo, dopo diverse segnalazioni degli operanti riguardo ad un non rispetto da parte del predetto delle restrizioni legate all’obbligo di dimora già in atto, il Giudice ha disposto nei suoi confronti la custodia cautelare agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here