Denunciato dai Carabinieri di Poggio Mirteto 23enne in possesso di stupefacenti

Proseguono senza sosta i controlli dei Carabinieri della compagnia di Poggio Mirteto in tutto il territorio della Sabina per contestare gli illeciti legati al Covid-19 e dei reati in genere.

Nel corso degli specifici servizi svolti dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Poggio Mirteto,  nella giornata odierna, 17 marzo 2020, a conclusione delle relative attività, i Militari hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Rieti, per il reato di detenzione illecita ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione abusiva di munizioni, un 23enne residente in Sabina.

Il giovane, già noto alle Forze dell’Ordine,  nel corso di una perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di circa 1 grammo di marijuana nonché di 7 grammi di sostanza da taglio ed una cartuccia da cacciato calibro 12 a palla, illecitamente detenuta.

Il materiale è stato sottoposto a sequestro e messa disposizione dell’Autorità Giudiziaria inquirente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here