Controlli alla circolazione, Carabinieri denunciano cinque persone

Nel trascorso fine settimana, il Comando Provinciale Carabinieri di Rieti, ha predisposto una serie di controlli alla circolazione stradale in tutta la provincia allo scopo di prevenire, monitorare ed eventualmente reprimere reati ed infrazioni al codice della strada.

Per tale dispositivo, sono state dispiegate 26 pattuglie con l’impiego complessivo di oltre 60 militari. Nel corso dei servizi, sono stati istituiti numerosi posti di controllo volanti sulle principali arterie stradali della provincia che hanno permesso di controllare 116 tra auto e motoveicoli ed identificare 248 persone.

Non sono mancati episodi di condotte di guida in stato di ebrezza. Nei Comuni di Borgorose, Petrella Salto e Fara in Sabina, i militari operanti, attraverso controlli con etilometro, hanno accertato che alla guida dei rispettivi autoveicoli, 3 soggetti avevano un tasso alcolemico ben superiore al consentito; risultato finale tre denunce in stato di libertà alla locale Procura, 3 patenti ritirate e altrettanti autoveicoli sequestrati.

Nel centro di Rieti invece, la guida in stato di ebrezza da parte di una 35/enne, ha addirittura causato un sinistro stradale. La donna che perdeva il controllo della propria autovettura, andava ad urtare due autovetture regolarmente parcheggiate lungo la pubblica via. Anche per lei, che riportava un lieve trauma cranico, denuncia in stato di libertà, documento di guida ritirato ed autovettura sequestrata.

A Fara in Sabina inoltre, un cittadino di origine albanese veniva deferito in stato di libertà alla Procura di Rieti in quanto trovato alla guida di un’autovettura, sprovvisto di patente di guida perchè mai conseguita. Gli accertamenti successivi, hanno acclarato che l’albanese non era nuovo a simili condotte in quanto già recidivo alla guida senza patente. L’autovettura veniva ritirata ed affidata al legittimo proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here