Consiglio sospeso, Calisse: Deluso dal comportamento della minoranza

In risposta alle dichiarazioni rilasciate a Rietinvetrina dai consiglieri provinciali di opposizione (LEGGI) pubblichiamo la dichiarazione del Presidente Mariano Calisse:

“Sfortunatamente ieri il Consiglio è stato sospeso e non si è potuto procedere all’approvazione del bilancio. Per esperienza capisco che possa esserci l’assenza di due consiglieri per motivi personali ma sono deluso dal comportamento del gruppo di Minoranza e spero che in seguito si possa raggiungere un clima di dialogo più corretto. Mi sarei aspettato che dopo le richieste di chiarimento in merito a tecnicismi amministrativi si sarebbe potuto discutere il bilancio.

Faccio presente che per i primi tre mesi del mio mandato ho amministrato con un Consiglio in netta minoranza, ma l’attitudine positiva dell’allora gruppo di centro sinistra mi ha permesso di andare avanti nel mio programma di mandato.

Le conseguenze di questo comportamento sono il ritardo che si avrà nel taglio dell’erba e nella manutenzione stradale nei Comuni, anche in quelli che loro stessi amministrano.

Comunque voglio rassicurare sul fatto che il Consiglio è stato prontamente riconvocato per la prossima settimana e si provvederà in breve tempo all’approvazione del bilancio.

Un bilancio che rispetto al passato porterà la Provincia ad essere di nuovo dominante nello scenario locale, con molti milioni di euro investiti nei comuni e per i Comuni. E’ davvero questa l’unica cosa che a parer mio ha rilevanza.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here