Con le festività intensificati i controlli da parte dei Carabinieri – I RISULTATI

Con le festività pasquali e il conseguente aumento del traffico veicolare sulle principali arterie stradali, il comando provinciale Carabinieri di Rieti ha disposto l’esecuzione di un mirato servizio straordinario di controllo del territorio lungo gli itinerari per le località sciistiche o religiose della provincia o verso i paesi colpiti dal terremoto del 2016. In particolare, a partire da venerdi 30 marzo 2018 e fino alla giornata del 2 aprile 2018, sono state interessate da tale servizio le compagnie Carabinieri di Rieti, Cittaducale e Poggio Mirteto le quali, disponendo servizi perlustrativi aggiuntivi a quelli normalmente previsti, hanno intensificato i controlli alla circolazione stradale nelle località turistiche, principalmente nella fascia oraria pomeridiana e serale, non tralasciando comunque di presidiare le altre zone della provincia al fine di evitare che le stesse potessero essere colpite da reati di natura predatoria come i furti in abitazione.

Oltre ai normali servizi di controllo del territorio, sono state impiegati complessivamente ulteriori 240 militari delle tre compagnie Carabinieri i quali hanno controllato più di 700 veicoli e identificato oltre 900 persone.

Nello specifico, per la Compagnia di Rieti:
I Militari del nucleo operativo e radiomobile hanno denunciato In stato di libertà, perchè ritenuta responsabile del reato di evasione, una persona sottoposta al regime degli arresti domiciliari la quale, durante un controllo, non e’ stata trovata nella sua abitazione ed e’ stata vista rincasare poco dopo l’arrivo della pattuglia;

Il personale della stazione di contigliano ha deferito due soggetti in stato di liberta’ perché ritenute colpevoli del reato di truffa telematica nei confronti di altrettanti cittadini contiglianesi;

I Carabinieri della stazione di cantalice hanno deferito una persona per spaccio di sostanze stupefacenti. lo stesso infatti veniva fermato mentre cedeva Ad altra persona Una modesta quantita’ di marijuana. l’acquirente veniva inoltre segalato alla prefettura di rieti quale assuntore di sostanze stupefacenti e la sostanza rinvenuta e il denaro posti sotto seuqestro;

I Militari della stazione di ascrea, durante un controllo alla circolazione stradale hanno sorpreso una persona alla guida della propria auto in evidente stato di ebbrezza alcolica con una concentrazione alcolemica di 1,31 G/L. l’auto e’ stata sottoposta a fermo amministrativo e sono state contestate violazioni per la mancanza di copertura assicurativa e per aver guidato un veicolo senza aver mai conseguito la patente di guida.

La compagnia Carabinieri di Poggio Mirteto ha deferito in stato di libertà alla Procura di Rieti un 50enne di Montasola perchè ritenuto colpevole del reato di violazione colposa di doveri inerenti alla custodia di cose sottoposte a sequestro.

Infine per la compagnia Carabinieri di Cittaducale:
I Militari del nor aliquota radiomobile di Cittaducale, durante un controllo alla circolazione stradale, hanno sorpreso una persona alla guida della propria auto in evidente stato di ebbrezza alcolica con una concentrazione alcolemica di 2,15 G/L. l’auto e’ stata sottoposta a fermo amministrativo e, nei confronti del conducente, e’ scattata la denuncia per guida in stato di ebbrezza;
I Carabinieri della stazione di Borgorose hanno deferito in stato di libertà un sorvegliato speciale per violazione delle prescrizioni relative alla misura a cui lo stesso era sottoposto, non avendolo trovato presso la propria abitazione oltre l’orario di legge consentito.

IL DISPOSITIVO SARÀ NUOVAMENTE UTILIZZATO DURANTE I PROSSIMI PONTI DEL 25 APRILE E DEL PRIMO MAGGIO.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here