Chiusura bancomat Terminillo, Sinibaldi: “Chiederemo a tutti gli Istituti di credito di aprire una postazione”

Rieti perde due presidi molto importanti per il territorio, parliamo dei bancomat di banca Intesa che la stessa chiuderà sul monte Terminillo e nella stazione rifornimento Roversi in via Salaria per L’Aquila, a pochi metri da Porta d’Arce, che cesserà la propria funzione il prossimo 17 ottobre 2019. Quello di Roversi è stato il primo distributore di benzina in Italia ad essere dotato di ATM. Il bancomat sul Terminillo, invece, chiuderà il 31 dicembre 2019.

Di seguito la risposta del vice sindaco di Rieti e assessore al Turismo, Daniele Sinibaldi (nella foto), in merito alla vicenda:

“Nell’ottica dello sviluppo turistico del Terminillo, fondamentale per il futuro dell’intero territorio reatino, tema sul quale ci stiamo impegnando strenuamente, pur non avendo competenze dirette, cercheremo di fare in modo che la montagna non rimanga sprovvista di un bancomat. Come Amministrazione Comunale scriveremo a tutti gli Istituti di credito operanti sul territorio, oltre che a Poste, per chiedere che venga attivata una postazione sul Terminillo”.

E’ quanto dichiara il Vicesindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here