Caso di favismo nel Comune di Castelnuovo di Farfa. Vietata la coltivazione di fave e piselli

“Con ordinanza sindacale 9 del 30 marzo 2021 si ordina il divieto assoluto di coltivazione di fave e piselli nel raggio di 300 metri dalla scuola d’infanzia sita in località Santa Maria è in località San Donato, in prossimità della chiesa.

I proprietari dei fondi insistenti nel raggio di 300 metri dalla scuola o in località San Donato, in prossimità della chiesa, dovranno eliminare immediatamente e/o non oltre 5 giorni tutte le coltivazioni di fave e piselli.

E’ fatto d’obbligo per tutte le attività commerciali sia in sede fissa che in aree pubbliche o private apporre avvisi di vendita e/o somministrazione di fave e piselli. In caso di inottemperanza il Comune di Castelnuovo di Farfa provvederà coattivamente ad eliminare le colture con onere a carico del titolare del fondo. Il presente divieto sia osservato sino a nuova ordinanza di revoca della presente”.

Così in una nota il Comune di Castelnuovo di Farfa

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here