Bianchetti (Cisl): “La politica dimostri attenzione al lavoro. Non si distragga”

“In questo ultimo periodo stiamo assistendo ad una discussione continua su Pride si o Pride no, su sottopasso si o sottopasso no, sui biogas si o biogas no e da ultimo è alla ribalta il tema sull’inceneritore.

Insomma tutta una serie di problematiche che coinvolgono sia i media locali che i social attraverso continue esternazioni della politica a tutti i livelli di maggioranza e di opposizione. Siamo d’accordo su tutto, ma vorremmo sommessamente ricordare alla politica tutta e non solo che il problema del nostro territorio si chiama LAVORO e SVILUPPO!

Vorremmo discussioni infinite e continue, giornali pieni di dichiarazioni in merito al lavoro appunto, allo sviluppo ed agli investimenti. Non vorremmo che il dibattito politico resti sterile impantanato su temi che, certamente hanno un interesse generale, ma mai quanto il LAVORO. Abbiamo più di mille domande di domande di reddito di cittadinanza, un numero elevatissimo di uomini e donne in ammortizzatori sociali di ogni tipo, lavoratori espulsi dal mondo del lavoro ed in mobilità, un nucleo industriale desertificato.

Se sommiamo il tutto a chi il lavoro non lo ha mai avuto e forse non lo avrà, abbiamo di fronte una situazione drammatica ed allarmante sulla quale tutti devono dare il massimo in ogni ruolo rivestito. Abbiamo interi comuni distrutti dal terremoto e da ricostruire, strade e linee ferroviarie da aprire verso Roma, verso Torano, verso Terni, abbiamo la mission di far uscire Rieti dal suo isolamento. Dobbiamo dare gambe ad una Università vera, forte, attrattiva per le nuove generazioni. Insomma questo territorio non ha bisogno che le opere si tingano di un colore politico, questa città ha bisogno di tutto per rilanciare il lavoro e lo sviluppo.

Lavoro e sviluppo non sono di destra o di sinistra sono concetti fondamentali per i cittadini e per le nostre famiglie e tutti devo concorrere a raggiungerlo per il bene comune. Se ci riusciremo insieme avremo tutti fatto un buona opera se non si farà avremo perso tutti. Auspichiamo che la Politica non si faccia distrarre troppo, dunque, ma proceda, tutta in un’unica direzione per il bene delle donne e degli uomini di questa città e dell’intera provincia che ha fame di sviluppo e di lavoro.”

Paolo Bianchetti (nella foto) – CISL ROMA CAPITALE E RIETI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here