Benito Rosati in presidio per la buca di via Cintia

L’attivista reatino Benito Rosati in presidio, con il suo classico stile “cartellonistico”, per sottolineare la buca che si è creata in via Cintia sotto l’Arco di Bonifacio VIII.

Una decina di sampietrini si sono sollevati lasciando una profonda buca pericolosa per i pedoni, soprattutto anziani e bambini e per chi, munito di permesso, percorre la strada sulle due ruote.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here