Basket Contigliano cade inaspettatamente contro Orvieto in un clima surreale

Basket Contigliano – Orvieto Basket termina sul punteggio di 73-80. Brusca battuta d’arresto per i contiglianesi.

Primo quarto equilibrato e giocato molto bene da entrambe le formazioni. Il solito Petroni sfoggia colpi per palati fini deliziando il PalaMartelli. Dal secondo quarto in poi, però, l’assoluto protagonista diventa l’arbitro. Nel terzo quarto fischia un fallo di gioco a Festuccia, seduto in panchina. Di tutto questo ne approfittano gli orvietani.

Si è continuato con uno stillicidio chirurgico contro i ragazzi contiglianesi, tra falli tecnici, minacce di espulsioni a giocatori e dirigenti, che hanno così creato un clima surreale. Nota di merito ai tifosi. A quelli orvietani che sono scesi in numero cospicuo a dar manforte ai loro giocatori e a quelli di Contigliano, che comunque hanno applaudito fino all’ultimo secondo gli sforzi, poi risultati vani, dei cestisti amarantocelesti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here