BAMBINI IN VIA ROMA PER "DECORA CON GLI ANGELI"

Rieti città degli angeli

Si svolgerà lunedì 6 dicembre 2010 la giornata “Decora con gli Angeli” che la società “Rieti da Scoprire” in collaborazione con l’assessore alla attività produttive del Comune di Rieti, Antonio Perelli, con la Cassa di Risparmio di Rieti, organizza nell’ambito della manifestazione “Rieti Città degli Angeli” giunta alla settima edizione.

Gli studenti delle scuole elementari locali rallegreranno con le loro voci, lo shopping dei reatini e dei passanti, lungo la via Roma, rappresentando angeliche figure sulle lastre di porfido che ricoprono l’antica arteria che per millenni  ha visto passare carri carichi di sale.  Le opere degli studenti costituiranno un artistico tappeto lungo circa 200 metri che da largo Fiordeponti si svilupperà fino a piazza Vittorio Emanuele II.

Inoltre sviluppare la conoscenza della città nei reatini e non, la “Rieti da Scoprire” organizza anche degli itinerari tematici “Sulle ali degli angeli” che consentono di conoscere fatti curiosi e vicende interessanti della storia cittadina. Le visite guidate propongono passeggiate alla scoperta delle angeliche figure che decorano le più importanti chiese reatine.

"L’Angelo Custode” di Andrea Sacchi, gli angeli marmorei dell’ovale "dell’Immacolata Concezione” che sovrastano l’altare di Santa Barbara, gli angeli di Antonino Calcagnadoro, motivo decorativo della cappella del Crocifisso e poi “Tobiolo e l’Angelo” di Antonio Galli detto lo “Spadarino” nella chiesa di San Rufo, gli angeli del Giudizio Universale della cappella di San Pietro Martire, tutti aiuteranno a comprendere meglio la storia di Rieti.
E se tra loro ci sarà anche Cupido con la freccia dell’amore….. allora i reatini si innamoreranno davvero della loro città.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here