ARRIVA LA NUOVA ZTL

ZTL Rieti

“Via libera”. Si chiama così il volantino informativo sulla nuova viabilità del centro storico, realizzata da Comune di Rieti e messa in distribuzione da questa mattina.

Si tratta di uno dei passaggi preliminari previsti del processo che, nel giro di un paio di settimane, si dovrebbe completare portando all’attivazione della zona a traffico pedonale protetto e della zona a traffico limitato. Come si può vedere dalla cartina sul pieghevole (pubblicata in pagina), la ztpp ricalcherà quasi totalmente la zona a traffico limitato istituita dalla Giunta Emili e sarà inibita al traffico dalla mezzanotte alle 5 del mattino dal lunedì al sabato e per 24 ore la domenica e i festivi.
La vera novità, sarà la nuova ztl, concepita inizialmente come un’area pedonale e diventata una sorta di “area verde” che andrà dall’Inps al teatro Flavio Vespasiano. In questa zona, chiusa 24 ore su 24 al traffico, potranno avere accesso solo le automobili dei residenti e il transito sarà vietato anche ai mezzi a due ruote.
Proprio su moto e motorino è restata aperta un’incognita: nella delibera per il rinnovo dei permessi di accesso, infatti, non è stata prevista alcuna procedura per il rilascio di un permesso per moto e motocicli dei residenti.
Si tratta dei primi passi verso la rivoluzione della viabilità nel centro storico di Rieti. Lunedì partiranno i lavori per lo spostamento dei varchi elettronici di Largo Santa Barbara e di via Tancredi, ai quali seguiranno le opere infrastrutturali per la realizzazione della segnaletica orizzontale e verticale relativa ai nuovi sensi di marcia. Una procedura che dovrebbe essere esaurita in poco più di una settimana. Dopo i test preliminari, si darà il via al nuovo assetto viario del centro storico di Rieti che, tra le altre cose, prevede l’inversione dei sensi di marcia in alcune zone come piazza Oberdan, via Pescheria e via della Verdura.

Rieti, nuova Ztl con Ztpp

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here