Arrestato 30enne di Contigliano. Trovato con 50 grammi di hashish

É stato arrestato dai Carabinieri, nella giornata del 3 agosto, nel corso dei servizi di controllo del territorio nel capoluogo e nei Comuni limitrofi finalizzati alla repressione dei reati predatori e allo spaccio di stupefacenti.

I militari della compagnia Carabinieri di Rieti hanno tratto in arresto un giovane incensurato, A. G. 30enne di Contigliano, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

i militari impegnati nel servizio nel Comune di Contigliano, hanno sottoposto a controllo il giovane che viaggiava a bordo della propria autovettura. Al momento del controllo A. G. è risultato sotto l’effetto dell’alcool, per cui i militari hanno proceduto con la prevista contestazione amministrativa. Tuttavia, notando un certo nervosismo nel giovane, i militari hanno proceduto con una perquisizione personale e veicolare d’iniziativa nei confronti dello stesso, che ha consentito di rinvenire, occultato dentro un pacchetto di sigarette, parte di un panetto di sostanza stupefacente del tipo hashish del peso di circa 50 grammi. Nell’auto, anche la somma in denaro contante di euro 450. la successiva perquisizione domiciliare, infine, ha consentito anche di rinvenire e sequestrare un bilancino di precisione.

Il giovane, in virtù di quanto accertato è stato tratto in arresto in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. lo stesso, su disposizione del magistrato di turno presso la procura della Repubblica di Rieti è stato poi ristretto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here