Al Ristorante degli Angeli di Magliano il Diploma di Buona Cucina dell’Accademia Italiana Cucina

Il Delegato di Rieti, Francesco Maria Palomba, nel corso della consueta conviviale per lo scambio degli auguri natalizi della Delegaszione di Rieti, alla presenza degli Accademici e di ospiti , svoltasi domenica 16 dicembre, ha consegnato al Ristorante degli Angeli di Magliano Sabina il Diploma di Buona Cucina dell’Accademia Italiana della Cucina.

Tale prestigioso riconoscimento è riservato ai ristoranti ed alle trattorie di cucina italiana, in Italia e all’estero, che operano nel rispetto della tradizione e della qualità e che siano inseriti nella“Guida ai Ristoranti” (on line), con un minimo di 3 tempietti, su segnalazione del Delegato territorialmente competente.

Il diploma è stato consegnato nelle mani di Laura Marciani, chef del ristorante insieme alla mamma Antonietta ed alla cognata Marilena.

I fratelli Marco, Laura e Mauro Marciani, insieme alla mamma Antonietta ed ai cognati Sergio e Marilena, affabili e competenti, gli uomini in sala e le donne in cucina, hanno raggiunto i vertici della cucina laziale, non facendo mancare ai loro appuntamenti la solidarietà ed offrendo sempre piatti di estrema stagionalità e della tradizione.

Le origini del ristorante risalgono ai trisavoli dei fratelli Marco, Mauro e Laura che accoglievano a “La Sosta” i viandanti ed i commercianti di una volta, che facevano rifornimento di merci e si scaldavano davanti ad un buon piatto di pasta fatta in casa, un buon vino e tanto calore umano.

Dalla trattoria di una volta, grazie a sacrifici, passione e dedizione, il locale è divenuto l’elegante ristorante che conosciamo oggi, al quale è annesso l’albergo.

Non meno importante, anche per la qualità dei generi alimentari che vi si trovano, è “La Bottega delle delizie”, basata sulla qualità dei prodotti messi in vendita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here