A RUOTA LIBERA PRIMA VITTORIA STAGIONALE

A RUOTALIBERA

Prima vittoria stagionale e primi due punti per A Ruota Libera Solsonica Rieti che si impone sul campo del Basket Seregno Gelsia 98-59.

Parte subito bene la formazione di coach De Pieri che alla fine del primo quarto è già sopra di 16 punti (8-24). I frutti del lavoro svolto nel corso delle ultime settimane trascorse senza l’impegno della gara domenicale si vedono: in attacco c’è una maggiore fluidità, in difesa un pressing più intenso.

E i risultati arrivano: il vantaggio conquistato nel primo quarto cresce addirittura alla fine del primo tempo, quando Corradi e compagni lasciano il parquet sul punteggio di 24-48. La trasferta lombarda si trasforma così in una vera e propria passeggiata per gli ospiti: al PalaPorada in campo sembra esserci una sola squadra, quella amaranto celeste.

L’attacco è un gioco corale dove tutti riescono a trovare la via del canestro. Oltre all’australiano Robins infatti che, già nelle altre gare aveva fatto vedere le sue doti offensive, a prendere confidenza con il canestro sono anche Magno (22 punti), Beltrame (16) e Scagnoli (18), che finalmente fa sentire la sua stazza fisica sotto le planche. Con il terzo quarto chiuso sul punteggio di 38 a 76, l’ultimo tempo diventano solo 10’ di gioco in più per mettere la parola fine ad una gara la cui storia era stata già scritta precedentemente.

“Dopo 2’ di gioco siamo riusciti a sbloccarci e tutto è venuto più semplice – afferma coach De Pieri a fine gara -. Il lavoro fatto fino ad oggi ci ha ripagato e finalmente abbiamo visto i risultati.
Nelle partite precedenti avevamo individuato i nostri problemi e su quelli ci siamo concentrati. Dovevamo migliorare al tiro e contro Seregno siamo riusciti a segnare praticamente tutti.
Dovevamo aumentare il pressing difensivo e anche qui sono soddisfatto per quello che i ragazzi hanno dimostrato”.

Con in tasca una vittoria che fa prima di tutto morale, la squadra di De Pieri pensa già alla prossima gara di campionato quando sabato al PalaSojourner (ore 18) arriverà il Don Orione Roma.

Intanto in settimana arriveranno in prova due comunitari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here