A Montopoli di Sabina la sesta edizione del Festival dei Lupi Mannari

Riprende la programmazione del Festival dei Lupi Mannari, manifestazione organizzata dal Teatro delle Condizioni Avverse, sotto la direzione artistica di Elisa Maurizi, e giunta alla sua sesta edizione. Il tema sulla base del quale saranno sviluppate le attività del festival sarà “la memoria e il tempo dei luoghi”.

Il festival è realizzato con il contributo della Regione Lazio, con il patrocinio del Comune di Montopoli di Sabina e la collaborazione dell’Associazione dei ristoratori “Montopoli che gusto”.

Fin dalla sua nascita, il festival ha consentito di riscoprire luoghi meravigliosi e dimenticati dei Monti della Bassa Sabina. Quest’anno, per forza di cose, le attività si sposteranno online, ma l’obiettivo del Festival non cambia: promuovere le ricchezze turistiche, culturali e gastronomiche del paese di Montopoli di Sabina e dei suoi borghi attraverso i attraverso i linguaggi dell’arte, della pedagogia, del cibo e della percezione del paesaggio.

Si parte il 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, con video degli artisti Alessio Dantignana e Valeria Pediglieri (Crème&Brulé), Daniele Spadaro (Chien barbu mal rasé), Nicola Macchiarlo, Andrea Perotti (Collettivo Cromo). Come per le edizioni passate, il Festival promuove il senso di partecipazione e di aggregazione delle comunità locali, sperimentando modelli di co-creazione con realtà associative, creative e giovanili del territorio: quest’anno, sarà l’associazione dei ristoratori “Montopoli che gusto” ad entrare in sinergia con gli artisti.

Il 28 marzo spazio alla musica, con il concerto “Canti e Discanti”, con Gabriella Aiello, Isabella Mangani e Stefano Donegà, mentre lunedì  29 marzo tocca ai bambini con un laboratorio artistico proposto dall’artista Alessio Dantignana. Si termina il 30 marzo, con il progetto ideato da Andrea Maurizi “Notturni della Città”, in cui l’artista Alessandro Blasioli racconterà storie cittadine nei luoghi dove sono accadute.

La prima parte del festival ha visto l’attivazione del progetto laboratoriale “My Time_Our Time”, curato da Lidia Di Girolamo, realizzato su piattaforma digitale da dicembre 2020 a marzo 2021 e ha affrontato la tematica del tempo.

A conclusione si è sviluppata una interessante composizione drammaturgica che ha dato vita alla creazione da parte degli allievi di un video collettivo, inserito nel progetto “Estratti di Tempo” e a seguire da altri sei estratti video del lavoro svolto durante il workshop.

Le attività del Festival dei Lupi Mannari sono realizzate con il contributo della Regione Lazio con Avviso da Regolamento Regionale 19/2018 di cui alla Determinazione N.G01066 del 05 febbraio 2020.

Tutte le attività saranno in streaming sulla Pagina FB del Teatro delle Condizioni Avverse. Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.condizioniaverse.org oppure scrivere a: info@condizioniavverse.org

FESTIVAL DEI LUPI MANNARI – PROGRAMMA COMPLETO

27 marzo ore 17
ARTE IN SALA
Per la Giornata Mondiale del Teatro in collaborazione con l’associazione dei ristoratori Montopoli che gusto
Alessio Dantignana, Valeria Pediglieri (Creme&Brulè)
Daniele Spadaro (Chien barbú mal rasé)
Nicola Macchiarlo
Andrea Perotti (Collettivo Cromo)
Video a cura di Alberto Petrignani e Manuel Palma

28 marzo ore 17
CANTI E DISCANTI
Concerto Con Gabriella Aiello, Isabella Mangani, Stefano Donegà

29 marzo ore 17
LABORATORIO ARTISTICO PER BAMBINI
A cura di Alessio Dantignana

30 marzo ore 17
NOTTURNI DELLA CITTA’ con Alessandro Blasioli.

Un progetto artistico di Andrea Maurizi. Video a cura di Stefano Pace e Francesco Galli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here