A CANTALICE "VECCHI RICORDI", PER VALORIZZARE LE TRADIZIONI E LA STORIA

Cantalice,

“Vecchi ricordi” è il nome della manifestazione che il 10 dicembre si svolgerà a Cantalice.

Una iniziativa  per valorizzare le tradizioni e la storia del paese e per creare collegamenti tra giovani e anziani: un momento di aggregazione tra due generazioni che sembrano essere tanto lontane.

Il comune di Cantalice con l’associazione Young Jumping hanno deciso di promuovere questo evento con una mostra fotogrfica sui vecchi attrezzi agricoli degli anni ’50 e ’60, a cura della scuola elementare,  ma anche con una documentazione sul territorio di Cantalice grazie alla disponibilità di una tesi di laurea di una giovane cantaliciana.

Nell’ex convento degli Agostiniani, a partire dalle 19 si darà il via ad un singolare “Aperitivo con delitto”, animato da un gruppo di intrattenimento, mentre alle 20 la tavola sarà apparecchiata per una cena in pieno stile medievale. Un ricco menù accoglierà i commensali: dall’antipasto con salsicce di cinghiale, lonza,  polenta, patate sotto au focu,  bruschetta con olio novello, fagioli con le cotiche e ceci al tartufo al primo: una zuppa di cereali e legumi servita nel pane. Immancabile il maialino arrosto accompagnato da patate al forno.

Il convivio sarà allietato dai musici della Nobile Compagnia Gratulantes e con il “pronto intervento poetico” di Guido Marini. Uno spettacolo goliardico, una caricatura sulla Divina Commedia incentrata sul suo autore, su Beatrice e Virgilio.
La prenotazione d’obbligo, contattando i numeri  3392388547 – 3460035669

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here