3 – 1 per la Luparense contro il Real Rieti

Il Real Rieti esce sconfitto dal Palasport di Piombino Dese, contro la Luparense , per 3-1. Il Real crea poco in attacco, ma riaccende la partita nel finale grazie al portiere di movimento.
Nel primo tempo sono i padroni di casa a partire bene, schiacciando il Real nella propria metà campo e creando diverse occasioni. I più attivi sono Canal e Merlim, che inventano giocate e creano pericoli dalle parti di Miarelli. E’ proprio Merlim a realizzare il gol del vantaggio con un diagonale potente che trafigge l’estremo difensore del Real Rieti. Davi ha una discreta occasione su calcio di punizione, ma spedisce il suo destro alto sopra la traversa. Il primo tempo non regala altre emozioni : si va al riposo con la Luparense avanti 1-0.
Nella ripresa il Real prova ad alzare il baricentro, aumentando la pressione difensiva. I padroni di casa però gestiscono benissimo il possesso e smorzano la foga ospite. Canal delizia con le sue giocate e, quasi alla metà del secondo tempo riceve un pallone e scarica un destro micidiale che si insacca sotto la traversa : gran gol e 2-0. Il cronometro scorre, e il Real continua a fare fatica ma, a poco meno di cinque minuti alla conclusione, Musti decide di inserire il portiere di movimento. La partita si riaccende, perchè Rogerio pesca Davì appostato sul secondo palo, Davi tocca il pallone e lo spedisce alle spalle di Putano, stampando sul tabellone il 2-1. Il Real attacca, ma il giro palla è impreciso : la Luparense recupera un pallone a metà campo con Canal che si invola verso la porta, con l’esterno regala un ‘pallone delizioso a Merlim che deve solo spingere in rete il gol del definitivo 3-1.
Nel finale di gara ammonito Rogerio, che salterà la gara contro il Napoli di settimana prossima. Il Real era atteso alla prova di maturità in trasferta, ma cade sotto i colpi di Merlim e soprattutto Canal, migliore in campo della sfida. Con questo successo la Luparense sale a quota 20 in classifica, mentre gli amaranto-celesti rimangono bloccati a quota 14. Come detto, prima della Final Eight (dove Luparense e Real saranno ancora di fronte), la squadra amaranto- celeste è attesa dalla gara casalinga contro il Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here