Zeus Energy Group Rieti KO contro la Novipiù Casale Monferrato

I Primi punti della partita arrivano dalla Zeus con Tommasini da tre e risponde Casale con Bellano per il 2-3 a 35 secondi. Sanders per il 5-3, pareggio con Olasewere e il sorpasso c’è con i primi punti di La Torre per il 5-7 a 06:25.
La Torre commette fallo su Sanders, terzo fallo di squadra per Rieti e Casale non perde l’occasione di andare a segno con Denegri ma Olasewere è pronto con la risposta del 10-9 a 5:20 dalla fine. Fallo tecnico di La Torre che concede la possibilità di andare in lunetta la Novipiù con Blizzard per l’11-9 a 5:02. Bellissima tripla di Tommasini 14-12, il ritmo della partita è serrato e Blizzard trova il canestro del 16-12.
Ancora Casale a canestro con Valentini sul 19-12 e coach Rossi chiede il primo time-out della partita a 03:18. Rieti rientra in campo con la bomba di Hearst che con Olasewere portano la Zeus sul 19-17. Anche Gigli a canestro e a 1:48 porta gli amarantocelesti sul 21-19, ritmi molto alti e partita tirata per questo primo quarto.
Blocco irregolare di Olasewere che concede a Valentini due tiri liberi che vanno a segno per il 23-19 ma Rieti con la bomba di Tommasini va ameno 1 23-22. Si chiude il primo quarto 26-22.
Il secondo quarto inizia con i 3 punti di Valentini per il 29-22 a 09:12 ed è sempre Valentini che trova nuovamente il canestro per il 32-25, massimo vantaggio per i piemontesi ma Hearst risponde con la bomba del 32-25. Ritmi vertiginosi a 06:45 siamo sul 34-29 grazie ai due canestri di Gigli che accorciano le distanze.
Blizzard ancora da 3 che con Severini portano i padroni di casa sul 39-29. Fallo di Bellan su Olasewere che in lunetta realizza uno su due per il 39-30 a 05:06. A segno anche Casini per i suoi primi punti sul 39-32 a 04:42 e Casale chiede il time-out. Denegri da due per il 41-32 ma subito Olasewere sotto canestro mette a segno i due punti del meno 7 sul 41-34, distanza ridotta dalla tripla di Savoldelli per il 41-37.
Non si fa attendere la reazione dei padroni di casa con Sanders 43-37 che arriva a 14 punti realizzati. Coach Rossi a 02:49 chiede il time-out sul 43-37. Martinoni sotto canestro per il 45-37 seguito dal fallo di Bellano su Casini che in lunetta realizza uno su due per il 45-38 a 02:06. Sempre Casini realizza dall’area il canestro del meno 5, 45-40.
Arriva un altro time-out, questa volta dalla Novipiù sul 45-40 a 01:10 dal termini del secondo quarto. Termina il secondo quarto 47-42 per Casale.
Il terzo quarto parte subito con la bomba di Tommasini e la risposta di Martinoni per il 49-45 al primo minuto del terzo quarto. Incredibili bomba di Tommasini per il 51-48 che va a quota 15 punti. Martinoni e Denegri allungano le distanze per il 56-51 ma Rieti rimane agganciata alla partita con un’incredibile bomba per il meno 5 a 56-51.
Capitan Gigli due punti facili per il 58-53 a 06:09. Botta e risposta tra Denegri ed Hearst per due punti per entrambi sul 60-55. Fallo di Cattapan su Olasewere che realizza uno su due per il 63-56 a 04:40. Time-out Rieti a 03:59 sul 65-56. Olasewere per il 67-58 e la Zeus con la tripla di Carenza arriva al 67-61. Chiude il quarto il tiro di Sanders per 69-61.
L’ultimo quarto di gara parte con tiri affrettati da entrambi le parti e molti errori dopo una partita con ritmi altissimi. Il risultato si sblocca con Denegri da tre per il 72-61 a 07:24 mentre la Zeus va a segno con una bellissima azione di Olasewere per il 72-63. Fallo di Cattapan su Olasewere che sbaglia i due tiri liberi a disposizione.
Bomba di Denegri e coach Rossi è costretto al time-out sul 75-63 a 06:06. Palla recuperata di Hearst e tiro andato a segno per Conti sul 75-65, per i suoi primi due punti ed è ancora Conti che realizza la tripla del 75-68 a 04:31. Sul più 7 di Casale i padroni di casa chiamano il time-out a 04:11 sul 75-68. Fallo di Cattapan ed Olasewere in lunetta per ildue su due del 75-70.
Blizzard realizza da due 77-70 a 03:35 ed ancora Blizzard per il 79-70. Tommasini per Olasewere, che trova il fallo di Martinoni e realizza due su due per il 79-72 a 02:54. Martinoni realizza il suo 16° punto sull’81-72. Gilgi da due per l’85-74 termina la partita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here