Ufficializzato l’ingresso in Lega del consigliere Roberto Donati

Nella tarda mattinata di giovedì 2 luglio 2020, nella conferenza organizzata da Lega Rieti, nell’aula consiliare del Comune capoluogo, gli esponenti del partito hanno ufficializzato l’ingresso in Lega da parte di Roberto Donati, consigliere comunale con delega allo Sport.

Ad aprire l’incontro il coordinatore Lega, Paolo Mattei: “Siamo orgogliosi di annoverare tra le nostre fila Roberto Donati, elemento portante di tutti i nostri prossimi progetti locali e nazionali. Proporremo a Giancarlo Giorgetti la presenza della nostra nuova pedina. Siamo un partito giovane, come dimostra anche la presenza del presidente della Provincia Rieti, Mariano Calisse. L’esperienza del Centrodestra nel territorio deve essere ancora più forte, siamo una coalizione coesa e con lo spirito di far valere ancora di più il territorio reatino al di fuori delle nostre mura. L’inserimento del consigliere Donati è molto positivo, fatto da un partito fresco, giovane.”

“L’ingresso di Donati in Lega dà molta qualità – commenta il presidente della Provincia, Mariano Calisse – e dà un supporto importante per l’amministrazione Cicchetti e per l’equilibrio tra i partiti della coalizione. Questo ingresso, inoltre, dà ulteriore peso alla Lega. L’incontro tra esponenti Lega ed imprenditori di Poggio Mirteto ci fa capire quanto il lavoro di Mattei sia apprezzato anche dai vertici. Donati ci darà una grossa mano anche per portare avanti i nostro progetti sullo sport, soprattutto nel reatino, dove lo sport da sempre è in continua fibrillazione.”

“Da oggi abbiamo una grande responsabilità perché siamo il gruppo più folto in Consiglio – dichiara Maurizio Ramacogi – tutti insieme dobbiamo portare avanti i nostri progetti ai quali teniamo molto. Roberto in Città si è dato tanto da fare, chiaramente soprattutto nello sport e gli do il benvenuto a nome di tutto il nostro gruppo.”

“Ringrazio tutti per le belle parole ricevute, mi sono sentito subito ben accolto in Lega e questo mi fa molto piacere – commenta Roberto Donati – il principio cardine di questo partito è quello di stare vicino alla gente, ed è stato questo uno dei motivi per i quali ho scelto la Lega. Stiamo programmando un percorso anche nazionale a livello sportivo, sono felice di interagire con persone preparate e che il mio nome sia accostato anche a livello nazionale all’interno del primo partito d’Italia. Di lavoro da fare ce n’è ancora tanto, possiamo crescere ancora di più, anche nel territorio reatino. Mi sento pronto per portare avanti questa scelta, non perdendo di vista il nostro lavoro che è quello di far crescere Rieti e la provincia.”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here