Tradotti presso il carcere di Rieti i due aggressori del ragazzo di Colleferro

Si trovano ora presso la Casa Circondariale di Rieti i due aggressori di 18 e 19 anni che nella giornata del 17 aprile 2021 sono stati artefici del pestaggio ai danni di un 17enne a Colleferro.

Il paese della provincia romana è già tristemente noto per i gravi fatti relativi all’assassinio di Willy Duarte Monteiro, avvenuto solamente sette mesi fa.

Stando alla testimonianza della vittima e secondo le ricostruzioni degli inquirenti, il giovane è stato inizialmente aggredito con dei pugni al volto, finendo a terra, per poi essere di nuovo colpito con un calcio.

Il ragazzo, trasportato in codice rosso all’ospedale di Colleferro, sembra ora essere fuori pericolo, ma in prognosi riservata, avendo riportato gravi lesioni al volto, tra cui diverse fratture al naso e alla mandibola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here