Svolta a Roma la riunione per il Coordinamento interregionale LILT

Nella sede della sezione provinciale di Roma della LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori), in via Nomentana, si è svolta la riunione per il Coordinamento interregionale delle sezioni periferiche promossa dalla direzione nazionale.

Con il presidente nazionale dott. Francesco Schittulli erano presenti Francesco Rivelli, Coordinatore regioni centrali e membro del direttivo nazionale, Alfredo Cecconi coordinatore regionale del Lazio, Norberto Venturi presidente Lilt Frosinone, Rita Salvatori vicepresidente Lilt Latina, Antonio Rulli presidente Lilt Perugia ed un rappresentante della Sezione di Terni. Per la Sezione reatina hanno partecipato il presidente Enrico Zepponi e il vicepresidente Flavio Fosso.

Dopo gli interventi iniziali del coordinatore Cecconi, di Rivelli, Morello e Rulli ha preso la parola il presidente Schittulli il quale anche in relazione alle prossime elezione per il rinnovo delle cariche nazionali ha illustrato i risultati raggiunti e le convenzioni che il nuovo direttivo dovrà sottoscrivere. In questo quadro ha sottolineato la necessità della sempre maggior responsabilizzazione dei coordinatori regionali nei rapporti con le sezioni da mettere sempre più in contatto tra loro.

 Nel corso del successivo dibattito il presidente reatino Zepponi ha sottolineato due esigenze: la necessaria informazione da parte della LILT nazionale sul nuovo regolamento europeo sulla Privacy e la necessità di un più diretto intervento sul sito nazionale. A questo ha risposto il direttore Noto affermando che attualmente è in corso un riordinamento del settore informativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here