Striscione di Area contro ANPI, PD: “La Storia ha dato il suo verdetto condannando il Fascismo”

“Invece di cercare fortuna per anni attraverso la compravendita di libri scolastici usati, con il triste tragico epilogo dell’ottobre scorso che tutti ricordiamo benissimo, Area Rieti probabilmente avrebbe fatto meglio a leggerne qualcuno.

Ciò non avrebbe sicuramente garantito che i membri della fantomatica associazione ne avrebbero compreso pienamente il senso ma forse avrebbero risparmiato ai reatini l’ennesimo scempio, non ce ne vogliano, anche estetico a danno della nostra città.

Il Partito Democratico di Rieti esprime piena solidarietà e vicinanza all’Anpi, bersaglio di un striscione vergognoso a firma di Area, e condanna questi tentativi di becero revisionismo che le destre stanno mettendo in atto negli ultimi periodi, un’offesa per tutti gli italiani che hanno combattuto per la libertà della nostra nazione, quella libertà, non dimentichiamolo mai, che i fascisti, sedicenti difensori della patria ma sempre pronti a fuggire coperti da germanici pastrani, hanno asservito alle folli velleità di potenza dei nazisti tedeschi.

Questo revisionismo è uno squallido insulto ai nostri connazionali, nella maggior parte civili, che hanno perso la vita per donarci quelle libertà che i seguaci di Mussolini allora, e forse anche quelli di oggi, vorrebbero negarci.

Per fortuna la Storia ha dato il suo verdetto condannando il Fascismo ad essere quello che merita di essere: un orrore.

Noi faremo di tutto per evitare che l’arroganza e l’ignoranza delle destre gettino nuovamente la nostra nazione in un passato che non merita”.

Il Partito Democratico della Città di Rieti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here