SEI TU IL REPORTER – Cimitero Petrella Salto, non posso neanche mettere i fiori a mio padre

Per la rubrica di Rietinvetrina SEI TU IL REPORTER ci scrive Maria:
“Da più di 40 giorni mio padre non è solo sepolto in un loculo, ma sotto una guaina che ancora non viene rimossa. Questo succede al cimitero di Petrella Salto. Un paese dimenticato da tutti che pian piano muore. Non ho potuto portare fiori per le feste natalizie e non potrò ancora portarli per il giorno dell anniversario. Forse – conclude la signora Maria – anch’io devo dimenticare il mio paese? Avrò almeno il diritto di far visita ai miei cari?”
Maria e le altre famiglie che vivono la stessa situazione chiedono un pronto intervento per la rimozione della guaina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here