SEI TU IL REPORTER – Chiedo maggior impegno per il centro storico di Cantalice e non solo

Per la rubrica di Rietinvetrina SEI TU IL REPORTER ci scrive un lettore residente a Cantalice:

“Ci sono erbacce ovunque, gradini rotti, graffiti e staccionate pericolanti. Più che un munile da esporre al pubblico, al turista stagionale o ai pellegrini, il centro storico medievale e la Torre del Cassero simboli di Cantalice, sembrano un pericolo imminente – commenta il nostro lettore – questo per colpa di anni di incurie. Poco sotto c’è la gradinata sfregiata dalla metanizzazione del centro storico a cui mai è stato restituito l’antico splendore.

Se si sposta l’attenzione alle pendici di Cantalice, al bivio per Poggio Bustone, la situazione è simile. Lo stadio Ramacogi ha la staccionata in legno ricurva e pericolante, facilmente aggirabile. A dir poco pericolosa in vista della nuova stagione agonistica. Verso il Santuario di San Felice, da qualche mese arricchito da un ostello ben funzionante, che ha ricevuto un discreto seguito, sono i canali ad essere ricoperti da erbacce e a destare preoccupazione. Anche la piazza adibita a parco giochi per bambini non è mai stata inaugurata.

Inviaci le tue notizie e segnalazioni tramite WhatsApp al numero: 3274969300 tramite email all’indirizzo: seituilreporter@rietinvetrina.it oppure scrivendoci sulla pagina Facebook ufficiale di Rietinvetrina (VAI).

Una stasi, quella amministrativa, forse dovuta dal gelo giudiziario caduto sul Tsm2 e dal Terminillo, su cui da anni il paese ha puntato forte, ma che ha visto escluso il territorio e la sua classe dirigente a favore di Leonessa. Il tutto alla luce di dicembre, quando l’Amministrazione sicuramente avrà rimediato ai problemi economici e finanziari mostrati durante la precedente approvazione del bilancio resa possibile ad un mutuo trentennale. Ci vorrà impegno e fantasia, ma per un po’ di degrado solo il primo e meno pigrizia” conclude il residente.

La redazione di Rietinvetrina si rende disponibile ad una eventuale replica da parte della sindaca di Cantalice Silvia Boccini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here