Scuole Antrodoco, l’amministrazione Guerrieri finanzia l’ampliamento delle aule

L’amministrazione Guerrieri, nonostante l’oggettiva incertezza normativa, ha deciso di procedere con determinazione e rapidità per adeguare alla normativa covid gli spazi delle scuole di Antrodoco in vista della riapertura prevista per il 14 settembre.

Come ha stabilito di recente il decreto rilancio spetta alla dirigenza scolastica indicare le reali necessità della scuola per garantire la piena funzionalità dell’attività didattica.

E’ per questo che, nell’ultima riunione del 14 luglio tenutasi in videoconferenza alla presenza dei rappresentanti delle componenti scolastiche e genitoriali, l’rspp (responsabile del servizio di prevenzione e protezione) incaricato dalla scuola ha presentato una proposta di adeguamento delle aule dell’edificio attualmente utilizzato.

Scartata invece l’ipotesi di riaprire le vecchie scuole medie in quanto la frammentazione degli spazi non consentiva nessuna soluzione tecnica per ingrandire le aule esistenti, particolarmente difficoltoso poi dover prevedere il rifacimento degli impianti di riscaldamento che, essendo ad aria, non sono a norma covid, impossibile poi in una struttura così mal dislocata una adeguata sorveglianza.

In breve, la soluzione per l’edificio attuale, è quella di allargare le aule esistenti demolendo una serie di tramezzi, sarà poi l’occasione per completare la messa a norma delle finestre in alcune aule e per rivedere alcuni dettagli degli impianti.

Per quanto il tecnico già incaricato si stia sforzando di individuare soluzioni economiche l’unica certezza che viene dal governo alla data odierna del 30 di luglio per una scuola come quella di Antrodoco è un contributo di 6000 euro, ampiamente insufficiente a qualsiasi tipo di intervento: saranno quindi le risorse proprie dell’ente a garantire quanto necessario, in attesa che la politica nazionale dia nuovi segnali.

Ancora una volta, quindi, gli amministratori locali non si sottraggono dal farsi carico di dare certezze alle necessità dei cittadini che tra poco più di 40 giorni dovranno affidare all’istituzione scolastica i propri figli: Antrodoco grazie agli antrodocani si farà certamente trovare pronta offrendo spazi perfettamente in linea con le necessità del distanziamento sociale ai tempi del coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here