Scuola Campoloniano, il PD risponde ad Emili: “L’assessore fugge dall’argomento”

Con la sua consueta inebriante retorica usata per nascondere il vuoto amministrativo della sua azione di governo, l’assessore fugge e si nasconde dal problema della nuova scuola e la palestra di Campoloniano che il Comune di Rieti in pompa magna aveva annunciato.

Comprendiamo la difficoltà dell’assessore per l’incommensurabile figuraccia dovuta a un superficialità e impreparazione pari soltanto all’americano che comprò la Fontana di Trevi da Totò.

L’assessore, invece di lanciarsi in analisi politiche che non gli competono e che evidentemente non è in grado di fare, dia risposte ai cittadini reatini sul suo operato. L’assessore deve semplicemente indicare la data entro la quale sarà completata la scuola e la palestra e con quali fondi.

Due semplici domande per le quali i reatini attendono due semplici risposte.
Se non è in grado di fornirle gli suggeriamo di chiedere scusa alla città e di portar sollievo ai reatini tornando a fare l’avvocato dove forse riuscirà ad ottenere risultati migliori.

Il Partito Democratico della Città di Rieti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here