Santa Barbara, nel giorno della protettrice i Vigili del Fuoco onorano i colleghi caduti

All’interno delle manifestazioni dedicate a Santa Barbara, i Vigili del Fuoco di Rieti si sono recati, sia ieri che oggi, 4 dicembre 2020, a depositare dei fiori in ricordo dei propri colleghi caduti in servizio nell’espletamento del loro dovere.

Ieri nella frazione di ‘Teglieto’ di Petrella Salto, in ricordo del compianto Falsini Renato deceduto nel lontano settembre 1974, e questa mattina, nel monumento dedicato ai Pompieri Sabini, al cimitero comunale di Rieti in ricordo di tutti i caduti. Successivamente alle ore 11, come da tradizione, si è svolta la Messa commemorativa celebrata dal Vescovo Monsignor Pompili.

A causa dell’emergenza Covid-19, e in rispetto delle attuali misure restrittive, la cerimonia in forma limitata si è svolta quest’anno di nuovo in Cattedrale. Davanti alle massime autorità locali e alle persone intervenute, al termine della funzione, il Comandante ing. Paolo Mariantoni, dopo la lettura della ‘preghiera del Vigile del Fuoco’ eseguita dal vicecomandante Arch. Raffaele Sebastiani, ha preso la parola ringraziando dapprima i presenti intervenuti, e poi tracciando un quadro generale della situazione attraverso le statistiche degli interventi di soccorso messi in atto in questo 2020 e che hanno visto il Comando provinciale di Rieti anch’esso coinvolto nell’emergenza sanitaria in atto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here