Rimodulazione Piano di riequilibrio, Cicchetti e Valentini: “Ridiamo ossigeno all’economia”

“Oggi è una giornata importante per Rieti. Il Consiglio comunale ha approvato una serie di delibere che ci permettono di raggiungere risultati fondamentali che la Città aspettava.

Innanzitutto, proponiamo alla Corte dei Conti la rimodulazione del Piano di riequilibrio con il quale correggiamo alcune anomalie del precedente piano del 2013, anticipando i tempi di rientro dall’indebitamento dal 2022 al 2019.

Dal prossimo anno, infatti, saremo in grado di pagare la massa debitoria ricognita nel 2013 e entro il 2020 termineremo di pagare anche i 12 milioni e 735 mila di ulteriori debiti emersi recentemente e riferiti agli anni precedenti.

Stiamo lavorando per abbattere il debito e, grazie anche al prezioso lavoro degli uffici competenti, con la votazione di oggi siamo in grado di liberare risorse importanti per la Città, dando soddisfazione alle giuste richieste dei creditori. Finalmente una boccata d’ossigeno per il tessuto economico locale”.

E’ quanto dichiarano il Sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, e l’assessore al bilancio, Claudio Valentini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here