Proprietà intellettuale, cciaa Rieti e Junior Achievement formano 50 studenti

Cinquanta studenti di cinque istituti superiori della provincia di Rieti hanno partecipato ad un corso di formazione sulla proprietà intellettuale svoltosi presso l’Ente camerale reatino ed organizzato nell’ambito della collaborazione tra Camera di Commercio di Rieti, Azienda Speciale Centro Italia Rieti e Junior Achievement (JA), associazione senza scopo di lucro che punta allo sviluppo ed attuazione di programmi di formazione imprenditoriale, economica e finanziaria rivolti a studenti fino a 25 anni basati sulla metodologia della mini-impresa di studenti.
Un’iniziativa che rientra nel quadro delle numerose azioni di promozione e diffusione della cultura imprenditoriale attraverso l’alternanza scuola-lavoro che vedono impegnato da anni l’Ente camerale reatino e che, in questa occasione, ha permesso di realizzare una sinergia importante con “Impresa in azione”, il programma di educazione imprenditoriale per le scuole superiori di JA Italia, presente sul territorio reatino per la terza annualità grazie alle iniziative della Fondazione Varrone.
Obiettivo comune dei soggetti promotori del corso è l’attuazione congiunta attività di orientamento, formazione e supporto mirate a facilitare l’acquisizione, da parte degli studenti, di quelle competenze richieste e spendibili sul mercato del lavoro, con particolare riguardo a quelle di tipo trasversale, ossia le cosiddette “soft skills”, nonché a competenze di tecnico-professionalizzanti in materia di economia, organizzazione e gestione aziendale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here