Per le prossime azioni politiche e amministrative incontro tra i coordinatori di Forza Italia e il Comune di Rieti

Si è tenuto venerdi 13 settembre un incontro tra i Coordinatori provinciali e sezionali di Forza Italia ,Sandro Grassi e Fabio Nobili ed i consiglieri comunali del Comune di Rieti, guidati dal capogruppo Ettore Saletti. Lo scopo dell’iniziativa è stato quello di programmare , dopo le ferie estive, le azioni politiche ed amministrative dei prossimi mesi.

Si sono approfondite le varie problematiche riguardanti in particolare il bilancio, l’urbanistica ed i lavori pubblici, i servizi sociali la cultura il turismo e il ruolo delle partecipate.

Sul piano politico amministrativo abbiamo determinato la necessità di una maggiore collegialità tra i consiglieri e i ns rappresentanti in giunta ciò al fine di un rilancio corale dell’azione politica del ns partito , Forza Italia sta seguendo da tempo un percorso di rinnovamento per svolgere nel migliore dei modi questo ruolo, tale percorso deve proseguire e io sostengo con convinzione dichiara Grassi della necessità di dover fare qualcosa di più.

La ns deve essere una politica del fare contrapposta a quella delle chiacchiere.

Forza Italia è la casa di tutti, di coloro che hanno contribuito a fondarla, di coloro che si sono spesi per farla crescere, di quelli che che vi hanno aderito o decideranno , spero , di aderirvi nel prossimo futuro.

In fine riteniamo che l’incontro sia stato molto proficuo che servirà di base per successive periodiche iniziative, anche in vista della necessità di confronti con le altre forze di maggioranza, senza fughe in avanti o valutazioni demagogiche e strumentali.

In tale prospettiva Forza Italia ribadisce il proprio ruolo essenziale, sia numerico che politico nelle istituzioni e nel territorio. I partecipanti all’incontro hanno altresì ribadita la necessità di approfondire e rilanciare i temi tradizionali ed aggiornati di F.I., anche alla luce di quanto emergerà dall’incontro , organizzato a Viterbo dall’On. Tajani nei giorni 20,21 e 22settembre sul tema “ l’Italia e l’Europa che vogliamo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here