Nuovi vertici per l’ANM sezione di Rieti. Francesca Sbarra eletta presidente

Dopo la partenza per trasferimento al Tribunale di Roma del Pubblico Ministero Cristina Cambi e del giudice Marilena Panariello, rispettivamente presidente e segretario dell’Associazione Nazionale Magistrati Sezione di Rieti, i magistrati reatini hanno eletto i nuovi vertici dell’associazione di categoria: a ricoprire il ruolo di presidente è stata chiamata il giudice civile Francesca Sbarra (nella foto), mentre il pubblico ministero Edoardo Capizzi è stato scelto quale segretario.

Ai due magistrati, entrambi in servizio nell’ufficio giudiziario sabino da meno di sei mesi, oltre a curare l’attività istituzionale dell’associazione, spetterà anche il compito di riprendere il percorso di iniziative culturali già intrapreso nel primo anno di vita dell’associazione.
Il 2017, infatti, oltre ad essere stato l’anno di fondazione della Sezione di Rieti dell’ANM, ha visto i magistrati reatini impegnati nella realizzazione, in collaborazione con l’avvocatura locale, di due eventi che hanno raccolto particolari apprezzamenti: il convegno sui “reati contro la pubblica amministrazione” che vide come relatore d’eccezione il Procuratore Aggiunto di Roma Paolo Ielo e la proiezione del film “Era d’estate” sugli ultimi giorni di vita dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Per quest’anno, invece, sono già in programma altri due eventi che verranno realizzati, anche questi, in stretta collaborazione con gli avvocati del foro di Rieti. Si tratta della “messa in scena” di un processo simulato sul tema del bullismo, che si svolgerà nel Tribunale di Rieti il 19 novembre e che vedrà protagonisti gli studenti dell’Istituto Magistrale E.P.N. di Rieti, e la presentazione dell’ultimo libro del Prof. Avv. Giovanni Maria Flick, già Ministro della Giustizia e Presidente emerito della Corte Costituzionale, dal titolo “Elogio della Costituzione”, evento che avverrà il 10 dicembre nel Teatro comunale “Flavio Vespasiano”.

Con queste ed altre future iniziative la Sezione di Rieti dell’ANM si propone di rappresentare per tutta la cittadinanza una “finestra aperta” sul mondo della Giustizia e di offrire il contributo dei magistrati di Rieti allo sviluppo della cultura della legalità sul territorio in cui operano quotidianamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here