NUOTO, GARE FIPSAS A CITTADUCALE: SUCCESSO DEGLI ATLETI ASD NUOTO RIETI

Atleti alle gare FIPSAS

In una splendida cornice di pubblico si è svolta domenica 16 gennaio presso la piscina comunale di Cittaducale la seconda prova del circuito regionale di gare organizzato dalla FIPSAS – Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee – Comitato regionale del Lazio. Alla manifestazione, cui hanno partecipato decine di nuotatori provenienti da tutta la regione, grande successo hanno riscosso gli atleti della ASD Nuoto Rieti che nella piscina di “casa” sostenuti da un caloroso pubblico hanno ottenuto lusinghieri risultati portando tutti quanti preziosi punti alla società nella classifica generale a squadre.

In particolare nella prova combinata 50 mt. stile + 50 mt. pinne si segnalano le affermazioni di Erika De Angelis, prima nella categoria SENIORES – anno 1991 con il tempo di 59’’50 (32’’20 stile + 27’’30 pinnato), di Salvo Di Stefano, primo nella categoria ESORDIENTI B2 – anno 2002 con il tempo di 1’08’’40 (37’’80 stile + 30’’60 pinne) e di Alessandro Reisoni, primo nella categoria MASTER 35 – anno 1976 con il tempo di 1’08’’50 (40’’40 stile + 28’’10 pinne). Da sottolineare, inoltre, il secondo posto di Micol Miccini nella categoria ESORDIENTI B2 – anno 2002 con il tempo di 1’28’’30 (50’’70 stile + 37’’60 pinne) e i buoni piazzamenti di Veronica De Silvestri, quarta nella CATEGORIA 2^ – anno 1996/1997, di Nicolò Manfredini e Riccardo Di Salvatori, rispettivamente sesto e ottavo nella CATEGORIA 3^ – anno 1994/1995, di Valerio Felicioni, settimo nella categoria ESORDIENTI A1 – anno 2001, di Lavinia Di Salvatori, dodicesima nella CATEGORIA 1^ – anno 1998/1999, di Davide Altieri e Stefano Tiberti, rispettivamente dodicesimo e diciassettesimo nella CATEGORIA 1^ – anno 1998/1999.

Al termine delle gare Camillo De Angelis, allenatore e presidente della ASD Nuoto Rieti, alla presenza dell’assessore alla cultura, tempo libero e sport del Comune di Cittaducale, Maurizio Ermini, e del vice presidente provinciale del CONI di Rieti, Riccardo Guerci, ha pubblicamente manifestato tutta la propria soddisfazione per il buon esito della manifestazione e per i risultati conseguiti dai propri atleti in una disciplina cui la società reatina si è affacciata solo da poco tempo dimostrando, nonostante ciò, di essere decisamente competitiva anche a livello nazionale al cospetto di squadre di notevole esperienza nel settore del nuoto pinnato. Per i nuotatori reatini l’appuntamento è il prossimo 30 gennaio a Roma per la terza prova combinata 50 mt. rana/50 mt. pinne.  Tutti i dettagli della manifestazione con risultati e classifiche sul sito www.fipsas.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here