Nasce “Il Corriere della Laga”, giornalino della scuola di Amatrice in collaborazione con Rietinvetrina.it e Radiomondo

Un momento dell'intervista al Dirigente Barbonetti realizzata dagli studenti del Liceo Scientifico Sportivo Internazionale

Promuovere buone prassi contro le devianze giovanili e la dispersione scolastica imparando a diventare giornalisti. Sono questi gli obiettivi principali del progetto dell’Istituto omnicomprensivo di Amatrice e le redazioni di Radiomondo e Rietinvetrina.it.

L’ideazione di un giornalino scolastico rappresenta un’attività didattica ricca di potenzialità formative che costituisce un’occasione per potenziare le competenze comunicative degli alunni e, nello stesso tempo, favorire la collaborazione per il conseguimento di un obiettivo comune. Scrivere per diversi lettori, facendo ricorso a differenti tipologie testuali, incrementa notevolmente la motivazione ad esprimersi e a sperimentare forme di scrittura diverse da quelle solitamente praticate tra le mura scolastiche.

Un momento dell’intervista al Vescovo Pompili realizzata dagli studenti del Quinto Scientifico

“Il Corriere della Laga”, con una vera e propria redazione che settimanalmente si riunisce a scuola, è un giornalino che racconta Amatrice ed i suoi studenti con foto, articoli, poesie ed elaborati a libera espressione dei minori. Il giornalino, bimestrale, è realizzato con la collaborazione di tutti gli studenti, dai più piccoli con disegni, dagli alunni delle medie con poesie ed elaborati e da interviste ed articoli sulle attività organizzate dalla scuola realizzati dagli studenti del Liceo Scientifico.

Il lavoro in gruppi svolto nelle classi

Fondamentale il lavoro dei professori di tutti gli ordini e gradi, coinvolti dai docenti Laura Di Cesare e Carmine Del Regnoo, con la collaborazione della nostra redazione rappresentata da Pier Paolo Aguzzi.

Il giornalino, che verrà stampato e distribuito ad Amatrice, verrà pubblicato in formato digitale nel sito internet di Radiomondo, sul giornale online Rietinvetrina.it e sul sito della scuola, così da promuovere il più possibile Amatrice e la sua scuola.

Lavoro nel laboratorio di informatica

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here