Memorial Sojourner, il 19 e 20 maggio si sono affrontate Pegaso Roma e e Olimpia Rieti

Sabato si sono affrontate le formazioni della Master Italia Pegaso Roma e dell’Olimpia Over 40 Rieti. Le due squadre si sono date battaglia fin dal primo minuto dimostrando anche una buona organizzazione di gioco. Primio quarto decisamente meglio la squadra romana che si porta avanti nel punteggio. Secondo quarto più equilibrato. Nella seconda metà della gara, anche a causa dei ridotti cambi della formazione di Roma, la squadra della Pegaso rallenta decisamente il ritmo, permettendo all’Olimpia di superare nel punteggio gli avversari.

Dunque terzo e ultimo quarto giocato punto a punto e gomito a gomito, che vede prevalere la squadra di Rieti per 4 punti con il punteggio finale di 70 a 66.

In evidenza per la Pegaso Roma Cardella, autore di 20 punti, e Marinucci, autore di 19 punti. Sugli scudi per l’Olimpia un ottimo Duina, autore di 18 punti, bene Gomez con i suoi 23 punti.

Nella serata di domenica si sono invece affrontate le formazione di Basket Corca Rieti e Amici di Peppe Rieti. Partita combattuta solo nel primo quarto, dove la formazione del Basket Corca ha retto l’urto della squadra avversaria, benché questa fosse fisicamente più forte sotto le plance. Discreto secondo quarto, dove però i troppi errori al tiro dei giocatori del Basket Corca hanno permesso agli avversari di allungare decisamente. Ultimi due quarti con buone azioni da entrambe le parti, purtroppo la bassa percentuale di realizzazione ha penalizzato fin troppo nel punteggio la squadra del Basket Corca. Punteggio finale che vede prevalere gli amici di Peppe per 71 a 39.

Ottima prova complessiva degli Amici di Peppe con in risalto l’ottima prestazione di Teti, autore di 20 punti e di Buccini A., autore di 18 punti. Per il Basket Corca buona prova di Martini, autore di 13 punti, di Hanel Jean Luc 10 punti e Mariantoni G. 8 punti, al quale va il plauso di aver giocato buona parte della partita da centro pur non essendo il suo ruolo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here