Melilli: Dal Governo 150mln per le strade d’accesso alle zone del sisma. Confermato il piano Delrio sulla Salaria?

“Ci sono state recentemente alcune polemiche rispetto agli stanziamenti del governo sulle strade di accesso alle aree del sisma (che a noi interessano per la Salaria) ed esponenti della maggioranza di governo si sono lamentati dello stanziamento di 150 milioni che il precedente governo aveva previsto.

Oggi il ministro Toninelli ha presentato alla commissione il piano di investimenti sulle infrastrutture, utilizzando gli stanziamenti che noi avevamo assicurato.

Per le strade di accesso alle zone del sisma il governo ha previsto gli stessi 150 milioni e per di più spalmandoli in cinque anni: 20 milioni nel 2020, 20 milioni nel 2021, 20 milioni nel 2022, 60 milioni nel 2023, 30 milioni nel 2024.

Ho promesso a molti che sulle infrastrutture non avrei fatto polemiche. E non le faccio; sottolineo solo la differenza tra parlare e governare. Spero che vengano destinati tutti alla salaria com’eravamo d’accordo con Del Rio. E spero che nella legge di bilancio si faccia qualcosa in più.”

Lo dichiara in una nota l’On. Fabio Melilli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here