La Zeus Rieti ha incontrato i ragazzi della scuola Ricci per parlare di rispetto nello sport e nella vita

Il 17 aprile il Team Manager della Zeus NPC Robero (Picchio) Feliciangeli e due giocatori cari al pubblico della palla a spicchi, Giovanni Carenza e Alberto Conti, insieme alle docenti di Educazione Fisica Stefania Ventre, Cinzia Ballarin e Domenica Fornari, hanno incontrato gli studenti per parlare di rispetto, di lealtà, e di tutti quei valori che fanno di un individuo un buon cittadino sia sul campo da gioco che nel quotidiano.

Un parallelismo che è piaciuto tanto ai ragazzi che hanno accolto Team Manager e giocatori con entusiasmo. Alla fine dell’incontro gli studenti hanno avuto la possibilità di misurarsi coi i loro beniamini sotto canestro, un momento di gioia e di partecipazione che ha arricchito una giornata piena di emozioni. Nel mese di maggio le docenti prepareranno gli alunni ai prossimi appuntamenti col mondo degli adulti, si parlerà infatti di codice stradale con la Polizia di Stato, per formare al meglio i cittadini di domani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here