La NPiC incontra gli studenti della Sacchetti Sassetti

“RI-ALZIAMOCI INSIEME E…RIPARTIAMO CON LE RUOTE AL VENTO” è già un programma il nome dato al progetto che l’ASD Nuova Pallacanestro in Carrozzina Rieti (NPiC Rieti) ha presentato ai giovani alunni delle terze della Secondaria di primo grado Sacchetti.

La NPiC è un’associazione sportiva nata a Rieti per estendere la Sport Terapia ai disabili fisici con l’intento di strapparli dallo stato di isolamento in cui spesso vivono, non consapevoli delle loro potenzialità.

Si tratta di un progetto importante per la sua valenza non solo terapeutica, ma anche sociale. Durante l’incontro, avvenuto presso la “Sala delle colonne” dell’istituto Sacchetti, si è parlato di prevenzione degli incidenti stradali soprattutto su motociclo e delle possibilità di superare i traumi fisici e psicologici attraverso l’attività sportiva, in questo caso con il basket in carrozzina.

Dopo la presentazione l’incontro si è spostato nella palestra dell’Istituto Sacchetti dove gli alunni hanno provato a giocare a basket seduti su una sedia a rotelle.

L’incontro è stato di grande impatto emotivo per i ragazzi, che hanno partecipato con attenzione ed entusiasmo ed è stata l’occasione per far conoscere ai ragazzi una realtà che spesso spaventa e mette a disagio, quella della disabilità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here