La NPC Rieti conquista la sua prima vittoria in A2

La Npc Rieti entra nella storia del basket conquistando la prima vittoria in Serie A. Dopo un supplementare gli uomini di Nunzi hanno piegato 84-80 l’Assigeco Casalpusterlengo davanti ai soliti 2.000 del PalaSojourner.
Fondamentale per la vittoria la prestazione di Rakeem Buckles con 22 punti, a contrastare uno stratosferico Robert Fultz, autore di 25 punti e 8 assist.
La vittoria è arrivata  al termine di un supplementare combattuto come del resto lo era stata tutta la partita.
In avvio gli ospiti hanno provato a scappare andando sul 4-8 dopo cinque minuti, Rieti ha ricucito e a 2’20 ha operato il sorpasso con una tripla di Benedusi per il 14-11, canestro che ha dato il via ad un allungo della Npc culminato con il massimo vantaggio di +11 a 8’25 dall’intervallo lungo (29-18), frutto di una tripla di Feliciangeli e un canestro di Parente.
Il play reatino ha messo il marchio sulla prima parte dell’incontro realizzando tre triple.
Nel momento più difficile l’Assigeco ha trovato la forza di reagire infilando un parziale di 10-0, concluso da una tripla di Longobardi che è valsa il 34-30 a 4’09 dalla fine del secondo quarto.
La Npc a quel punto ha cambiato difesa riuscendo a d arrotondare il vantaggio fino al 42 -35 con cui si è andati al riposo.
Nella ripresa l’Assigeco ha provato subito a rientrare, con un Fultz ispiratissimo.
il play avversario ha infilato due triple importantissime portando i suoi fino al 48-15 del quinto.
Nel finale un’altra tripla di Fultz e 4 di Chiumenti hanno portato gli ospiti a -2 (56-54 al 30′)
Il pareggio è arrivato dopo 2 minuti di gioco dell’ultimo periodo con un canestro di Austin.
Per vedere i primi due punti della Npc, nell’ultima frazione, è stato necessario aspettare il terzo minuto di gioco quando Feliciangeli è andato a canestro.
E’ partito da lì uno scontro punto a punto con Rieti che provava a scappare e Casalpusterlengo che riusciva a rientrare grazie ad una tripla di Sandri (3’50 dal termine 64-63) e ad un’altra bomba dell’immarcabile Fultz che è valsa il pareggio a 2′ dal termine (66-66).
A 1’08 dalla fine Feliciangeli , al termine di una spettacolare azione, ha fornito l’assist a Buckles che con fallo e canestro ha portato i suoi sul 69-66.
Sul capovolgimento di fronte Sandri ha siglato il -1 e poi Benedusi dalla lunetta ha fatto 1/2, mancando il colpo del ko.
Nell’ultima azione, ad un secondo dalla fine, Chiumenti in arresto e tiro ha siglato il canestro che ha portato tutti ai supplementari.
Nell’over time una tripla di Pepper a 3’20 dalla fine sembrava aver spianato la strada per la vittoria  ma a 1’20 dalla fine l’ennesima tripla di Fultz (per lui 6/11 da tre) è valsa il 78 pari.
A quel punto Casalpusterlengo, che aveva già perso Sandri per cinque falli, ha perso anche Poletti ed è crollata di fronte ad una Npc che ha messo dentro sei punti chiudendo sull’84-80.
I COMMENTI ALLA PARTITA IN DIRETTA SU RADIOMONDO A  “BASKETBALL” LUNEDI 19 OTTOBRE ALLE ORE 18:30.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here