LA FORTITUDO PIAZZA TEVERE SI PREPARA PER GARA DUE PLAY OFF

Sara Cicolani

La Fortitudo in attesa della gara di sabato ha Grottaferrata ha ripreso gli allenamenti presso la palestra di Vazia, simile per capienza e altezza all’impianto di Grottaferrata, visionato qualche giorno fa da alcuni dirigenti reatini.

Le novità non mancano in vista della partita di sabato, a partire da un secondo abbinamento pubblicitario che la società reatina ha trovato per i play off, infatti oltre alla Gse Videogiochi Rieti, arriva l’Ircop, società di costruzioni generali che in città è già ampiamente conosciuta per il basket.

La nuova denominazione da qui al termine dei play off sarà Ircop Gse Fortitudo Rieti. "Siamo onorati di abbinare questo importante nome alla nostra realtà pallavolistica, per noi è anche motivo di vanto, commenta il vice presidente Andrea Pietraforte. Il marchio dell’Ircop ci da l’assoluto prestigio che questa grande azienda merita e la tranquillità di andare a Grottaferrata con una importante novità."

L’ircop Gse fortitudo Rieti proprio sabato tornerà a far visita al Grottaferrata forte di un tre a uno inflitto all’andata, ma questa prima fase dei play off ha una logica particolare e quindi le reatine dovranno almeno vincere due set per poter passare al prossimo turno.
L’ircop Gse, c’è da dirlo, è l’unica squadra che ha vinto in casa in gara 1, segno anche di un ambiente caldo del  Palaleoni che fa la differenza. Coach Ciambella prepara la partita precisando che comunque la gara vinta all’andata ci da la tranquillità di impostare la partita in maniera diversa "loro assolutamente dovranno essere aggressivi, noi dobbiamo essere intelligenti e saper aspettare il momento giusto per approfittare delle défaillance delle rosse romane. La squadra sta bene, per ora è tranquilla, vive il suo momento positivo e le ragazze stanno dimostrando di essere delle professioniste in una categoria non professionistica."

Sabato alle ore 18,30 a Grottaferrata ci sarà il secondo atto, la partita potrà essere ascoltata sui sui 99.9 Mhz di Radiomondo, in streaming sul sito www.radiomondo.fm e su I-Phone, I-Pod touch e I-pad.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here