La CGIL ha celebrato il 25 aprile nella provincia di Rieti

“Anche quest’anno, come facciamo da sempre, siamo andati ad onorare i partigiani caduti e mantenere viva la memoria degli eventi che hanno permesso la Liberazione di Rieti e della provincia.

Siamo andati a Poggio Bustone, al Campo di Farfa, al Monte Tancia, alle Fosse Reatine e a Leonessa, nei luoghi che furono teatro di scontri impari, dove il coraggio e l’abnegazione di partigiani, ex soldati e civili volontari riuscirono a rallentare la fuga dei nazisti. Teniamo viva la memoria!”

CGIL

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here